Tortini alla vaniglia

 

 

Ingredienti

Per la base dei dolcetti
6 pacchetti di Pavesini
90 g di burro

Per la crema al formaggio
250 gr di ricotta
300 gr di yogurt alla vaniglia
1 cucchiaio (15 gr) di zucchero a velo
2 cucchiaini (10 gr) di miele
40 ml di latte scremato
9 g colla di pesce

Per il topping:
2-3 fragole fresche
 


Procedimento
Mettere i pavesini in un mixer e frullarli sino a polverizzarli. Trasferirli in una ciotola, aggiungere il burro fuso alla polvere dei biscotti e amalgamare molto bene.
Dividere il composto di pavesini in 12 pirottini, schiacciare bene aiutandosi con il retro di un bicchiere, quindi mettere in freezer.
Nel frattempo immergere la colla di pesce in una ciotola di acqua fredda.
In una ciotola mescolare bene a mano o con la frusta elettrica la ricotta, lo yogurt, il miele e lo zucchero a velo. Mettere il latte in un contenitore di vetro e scaldarlo al microonde. Alzare i foglietti di colla di pesce dall’acqua, strizzarli bene e metterli nel latte mescolando molto bene per far sciogliere la colla di pesce. Aggiungere il mix di latte e colla di pesce alla crema di formaggio e mescolare.
Riprendere lo stampo con i pirottini dal freezer e, con l’aiuto di un cucchiaio o di un mestolo, distribuire la crema al formaggio sulle basi di pavesini. Livellare bene sbattendo gentilmente lo stampo sul piano di lavoro. Coprire lo stampo con un foglio di pellicola e rimetterlo in freezer o in frigo a rassodare: bisogna che rimanga in frigo per almeno 2-3 ore o in freezer per una buona mezz’oretta.
Passato il tempo necessario affinchè la crema al formaggio si sia solidificata, estrarre i tortini dal frigo/freezer, alzare i pirottini dalla teglia delicatamente e togliere delicatamente la carta e porre i dolcetti su un piattino.
Decorare a piacimento con le fragole fresche tagliate a fettine e servire.


        

 

     

 

  

Alla prossima ricetta….